Scopo dell'associazione

  • Pubblicato in AIRG

Il valore di un'Associazione

L'Associazione Italiana Ristoratori Giapponesi, nata per mettere in comune le forze di un gruppo di ristoratori con la stessa visione del lavoro, è nel tempo diventata una vera e propria garanzia di autenticità e qualità della ristorazione giapponese.

Come risulta evidente dai requisiti in possesso degli associati e dallo sviluppo negli anni delle loro attività, ciò che contraddistingue il marchio di cui possono fregiarsi è proprio l'aderenza allo spirito tradizionale di accoglienza, cura e qualità tipici del mondo giapponese, tanto difficili da ottenere e mantenere in un Paese dalle usanze differenti e dalla scarsa reperibilità di materie prime di buon livello e di personale qualificato.

L'attuale crescente richiesta da parte della clientela di specialità giapponesi rende importante per un ristoratore che voglia proporre cucina nipponica poter distinguere la propria offerta da quella dozzinale, approssimativa e poco qualificata di tanti ristoranti-fotocopia che di giapponese hanno solo l'insegna.

Ma la formula vincente di un ristorante che voglia puntare sulle caratterisitche giapponesi e durare nel tempo è quella proprio di distinguersi dalla massa degli imitatori. Per questo è indispensabile conoscere a fondo tali caratteristiche distintive e saperle trasmettere efficacemente sia al proprio personale, di sala e di cucina, che alla propria clientela.

La condivisione di esperienze e conoscenze tra associati permette di approfondire queste qualità e di sviluppare e mantenere nel tempo il locale di un associato sempre riconoscibile come superiore alla media. Ma oltre allo scambio di conoscenze ed informazioni che avviene spontaneamente ad ogni riunione, esistono altri strumenti pratici a disposizione dei soci per raggiungere i propri obiettivi. Alcune idee già applicate si sono rivelate molto efficaci, altre sono sottoposte a test prima della aprtenza ufficiale, altre ancora sono proposte in fase di valutazione.

Per quanto riguarda il raggiungimento e mantenimento della qualità interna ad ogni locale si sta studiando l'effettiva possibilità di formule che aiutino i ristoratori a mantenere facilmente gli standard richiesti ai soci, come la verifica delle corrette traduzioni nei menù, un supporto alla formazione del personale di sala ed alla sua comunicazione con il personale di cucina, la condivisione delle problematiche relative all'approvvigionamento di alcune materie prime o strumenti di lavoro, una rete di segnalazine di eventuali chef già formati disponibili sul mercato, e così via.

Fondamentale poi è la comunicazione verso il pubblico. Nel sito AIRG il visitatore può consultare sezioni che riguardano le iniziative specifiche dell'Associazione, gli eventi organizzati da AIRG legati alla cultura giapponese, curiosità e ricette di cibi giapponesi, notizie sui singoli ristoratori. La newsletter, che raggiunge oramai quasi tremila persone interessate alla cultura ed al cibo giapponesi, e la pagina facebook di AIRG permettono di far conoscere in tempo reale le iniziative dell'Associazione e dei singoli soci e di ricevere un feedback immediato dal pubblico.

Da un paio di anni AIRG ha intensificato il monitoraggio del panorama di iniziative in programmazione a tema giapponese, in modo da rendere spesso possibile collaborazioni dell’Associazione con altre realtà interessate a promuovere la cultura giapponese. Si è raggiunta così una buona visibilità e si è intessuto un sistema di relazioni che ha permesso ad AIRG di essere presente puntualmente sul territorio in corrispondenza con le più aggiornate iniziative legate allo scambio culturale e gastronomico tra Italia e Giappone.

Le sfide per il prossimo futuro sono sostanzialmente tre:

  • consolidare la qualità dei singoli ristoranti associati attraverso gli strumenti dell'Associazione già in essere e quelli in preparazione e con qualsiasi altra iniziativa possa emergere dal dialogo comune
  • rendere ancora più riconoscibile il logo dell'Associazione e fare in modo che diventi identificabile in specifico come "marchio di qualità", in modo da rappresentare agli occhi della clientela una vera e propria garanzia, considerata un fattore distintivo davvero prezioso
  • diffondere il più possibile presso pubblico, media ed opinion leader la conoscenza dell'Associazione e del suo marchio di qualità, in modo da favorire al massimo la visibilità di ogni singolo associato.

Altro in questa categoria: « La nostra storia

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.